PurAbbottega: la colazione dei campioni

IMG_20150403_170721 (1)

C’era una volta, latte e Ovomaltina. E in quel tempo, legato al passato remoto dell’infanzia di noi terra di mezzo tra i trenta e i quaranta, bastava immergere un cucchiaio di quella polverina dolcissima nel latte per trasformarsi in campioni.
Oggi è un po’ diverso. La colazione, sempre di corsa, è sinonimo di cappuccio e brioche al banco di un bar. Ma il sabato o in un giorno di tregua dal lavoro, non c’è niente di meglio che rilassarsi qualche minuto magari sfogliando un giornale e dedicandosi a se stessi, con cibi naturali e la calma necessaria.
Ci ha pensato, ancora una volta, l’Oste (con la O maiuscola) di Milano, David Ranucci che, pur avendo abituato i suoi avventori al trionfo dei piaceri dalla pasta (nel suo “Giulio pane e Ojo” si mangia la migliore “gricia di Roma”;) ha pensato di offrire una formula pensata per il benessere a colazione.
PurAbbottega è un nuovo modo di intendere la colazione divertente, biologico e salutare. Frullati, macedonie, centrifughe, yogurt e i nuovissimi smoothies deliziano i clienti facendo riscoprire il gusto naturale della frutta fresca.
Noi abbiamo provato questa nuova formula per voi, chiacchierando amabilmente con David (in toccata e fuga su Milano) di Miami, dell’Expo in arrivo su Milano, di borghi sperduti in Italia. E non so se stato merito più dei panini appena sfornati o delle marmellate fatte in casa, ma mi è sembrato di tornare nella cucina di casa mia. Tra ciambelloni della domenica e crostate della nonna. Niente latte e Ovomaltina ma smoothies preparati sul momento, con la frutta di stagione e alcune interessanti variazioni esotiche.
Gli smoothies di PurAbbottega potranno essere acquistati al banco, assieme agli altri prodotti tipici italiani, per gustare a casa propria al lavoro o al parco il sapore genuino della bella stagione e iniziare la giornata con il massimo dello sprint!

Related Articles