Lavori strani…ma veri!

animals-2000585_960_720

Avreste mai immaginato che potesse esserci qualcuno pagato per pulire e rendere splendenti le monete che circolano in un hotel? E c’è chi è addetto a scaldare il vostro letto poco prima che voi vi corichiate? Queste sono solo alcune fra le professioni più strane che Naticonlavaliga, ha “scovato” fra le oltre 130.000 strutture presenti sul sito. Tra stranezze e idee rivoluzionarie, Hotels.com propone un viaggio alla scoperta dei mestieri più bizzarri e divertenti nei quali potrebbe capitarvi di imbattervi durante le vostre vacanze!

 

Londra – Lo scaldaletto umano

Infilarsi in un bel letto caldo, soprattutto nelle fredde notti invernali, non soltanto è piacevole, ma può addirittura conciliare il sonno e renderlo più riposante; per questo a Londra l’Holiday Inn Kensington Forum – 4 stelle ha pensato di offrire ai propri ospiti un servizio davvero esclusivo: lo scaldaletto umano. Alcuni addetti assunti dall’hotel hanno infatti il compito, dopo aver indossato delle speciali tute termiche, di scaldare con il calore del proprio corpo i letti dei clienti, facendo risparmiare loro la sgradevole esperienza delle “lenzuola gelate”!

 

San Francisco – Il pulitore di monete

Uno dei più strani e antichi mestieri svolti in un hotel si può trovare all’Hotel Westin St Francis – 4 stelle di San Francisco: il pulitore di monete. La professione ha origine nel 1935 quando il direttore dell’hotel, vedendo che i guanti bianchi delle signore venivano sporcati maneggiando le monete, decise che tutte le monete che fossero circolate nell’albergo avrebbero dovuto essere lavate accuratamente. La tradizione prosegue ancora oggi, con un addetto che si occupa tutti i giorni di rendere più splendenti che mai i dollari che passano di mano in mano.

 

Jaipur – Lo scacciatore di piccioni

Quando vi trovate in una piazza affollata dai piccioni non resistete alla tentazione di mettervi a correrle e farli volare tutti? Allora siete i candidati ideali per la professione di “scacciatore di piccioni”! A Jaipur, in India, il cortile del Rambagh Palace – 5 stelle è sempre pieno di questi volatili, considerati, però, portatori di buona sorte; per questo l’hotel ha assunto due persone incaricate di farli allontanare senza far loro del male, per evitare che sporchino il cortile di quella che era la residenza del maharaja del Jaipur.

 

Adairsville – La fata madrina

Avete sempre sognato di avere al vostro fianco prima di un appuntamento galante una aiutante magica come la Fata Madrina? Il Barnsley Gardens Resort – 4 stelle, in Georgia, saprà trasformare il vostro sogno in realtà! All’interno dell’hotel lavora infatti una vera e propria Fata Madrina, pronta a rendere speciale ed indimenticabile ogni vostro appuntamento; tappeti di petali di rosa, bottiglie di champagne e tantissime sorprese romantiche sono la bacchetta magica che trasformerà ogni vostra giornata in un nuovo San Valentino.

 

Londra – Il lettore di racconti della buonanotte

Quando siete lontani da casa faticate ad addormentarvi e passate ore a girarvi nel letto? A Londra l’Hotel Andaz – 5 stelle ha la soluzione che fa per voi! Qui infatti troverete chi vi leggerà un fantastico racconto della buonanotte, ideale per prendere sonno dopo una giornata di corsa tra il British Museum e l’Abbazia di Westminster. I reading notturni durano spesso fino alle prime luci dell’alba e vedono a volte la partecipazione di giornalisti o scrittori famosi; l’unica condizione per gli ospiti dell’hotel? Partecipare rigorosamente in pigiama!

Memphis – Il mastro delle anatre

Più ancora che per la sua struttura lussuosa e ricca di ogni comfort, il The Peabody Hotel – 4 stelle di Memphis è famoso in tutto il mondo per lo spettacolo che vi si svolge tutti i giorni alle 11 e alle 17; dopo aver steso un tappeto rosso, il “mastro delle anatre” è addetto ad accompagnare un gruppo di questi volatili di proprietà dell’hotel nella fontana dell’albergo e di riportarlo al riparo la sera dopo che le anatre hanno passato la giornata davanti agli occhi degli ospiti dell’hotel. Unico inconveniente della professione? La pulizia della fontana che, ogni sera, è di competenza del “mastro”!

Related Articles