Il carnevale romano

carnival-419955_960_720

Torna per il quinto anno consecutivo il Carnevale Romano, festa antica che si svolgerà dal 2 al 12 febbraio tra arte equestre, commedia dell’arte, artisti di strada, fuochi, animazioni, parate, mostre. Fulcro dei festeggiamenti: Piazza del Popolo. Roma vale sempre un viaggio e durante il Carnevale aggiunge un pizzico di follia al suo consueto fascino e un motivo in più per un soggiorno all’insegna di allegria e rievocazione storica, per distrarsi e festeggiare le tradizioni.

Il Carnevale Romano, di origine medievale e tornato in auge da qualche anno, si aprirà quest’anno sabato 2 febbraio in Piazza del Popolo: sfilerà un grande corteo d’apertura di oltre cento cavalli e carrozze, figuranti, attori della commedia dell’arte, gruppi storici, corpi militari equestri, che si snoderà lungo l’itinerario del Carnevale rinascimentale: via di Ripetta e via del Corso.

Il fulcro del Carnevale sarà Piazza del Popolo, sede di numerosi eventi ed allestimenti e luogo di partenza dell’avvenimento più importante del Carnevale: la corsa dei Bèrberi da cui Via del Corso, lungo il quale si snoda, prende il nome. Piazza del Popolo ospiterà inoltre: un’arena equestre con esibizioni e acrobazie di butteri; unvillaggio con allestimento scenico; un’installazione luminosa in 3D nell’ambito del circuito internazionale dei Festival europei della Luce cui Roma aderisce; una mostra fotografica.

Il Carnevale Romano conferma di anno in anno il primato di maggior evento equestre d’Europa per numero di spettatori: solo la scorsa edizione ben 800.000 presenze. Gli spettacoli equestri sono il filo conduttore di tutti i giorni: caroselli; una grande coreografia naturale a piazza del Popolo con cento butteri diretti da Manolo del Théatre du Centaure; i Pomeriggi di arte equestre un approccio spettacolare e didattico su origini, tradizioni e movenze dell’arte equestre; la rievocazione dell’arte equestre rinascimentale in Spagna e in Italia e tanto altro.

Altra protagonista esclusiva del Carnevale Romano 2013 è la commedia dell’arte a piazza Navona (sua sede storica fino a metà ‘700) che da sempre distingue la cultura italiana nel mondo.

Ogni giorno dal 2 al 12 febbraio il Carnevale Romano propone inoltre spettacoli teatrali, animazione, artisti di strada, parate in costume e un ampio ventaglio di attività per bambini: laboratori sul Carnevale, attività a cavallo, giochi gladiatorii e danze antiche.

Il tutto si chiuderà con il gran finale del 12 febbraio, martedì grasso con la sfilata di uomini e cavalli a piazza del Popolo e un sorprendente spettacolo pirotecnico: la ricostruzione della strepitosa macchina pirotecnica di Mastro Elpidio Benedetti, genio seicentesco dei fuochi d’artificio concorrente del Bernini.

Programma dettagliato Tutto sul Carnevale Romano 2013 su www.carnevale.roma.it

Tagged with:     , , ,

Related Articles