Milano in musica: per aspera ad astra

orchestra-2770149_1920

Milano riparte con un’iniziativa tutta musicale. Milano riparte sulle note di Beethoven. Milano riparte Sabato 20 Giugno 2020 alle h. 21.00 all’interno della palazzina Liberty, ameno contesto sito nel parco presso Largo Marinai d’Italia. In quell’occasione la bacchetta di Beatrice Venezi condurrà la pianista Valentina Lisitsa e i Solisti di Milano Classica verso un viaggio musicale evocativo di un nuovo inizio. Due giovani e talentuose donne per Beethoven, Beatrice Venezi, classe 1990 è la prima direttrice d’orchestra donna italiana e la più giovane in Europa, si è distinta sin da subito per la sua creatività, esibendosi nei teatri più importanti al mondo, avvicinando la musica classica alle nuove generazioni. Eccola ora dirigere una tra le pianiste più importanti al mondo Valentina Lisitsa, che dall’età di 3 anni dedica il suo talento alla musica classica, conquistando, attraverso le sue performance, il pubblico reale, ma soprattutto quello dei social media, dando vita ad un innovazione digitale della musica classica. Eccole ora insieme per una serata che riaccenderà le luci verso un nuovo cammino.
“Attraverso le difficoltà sino alle stelle”, questo il leitmotiv che riempirà la sala di Palazzina Liberty dove si eleveranno le note di Ludwig van Beethoven – un Concerto e una Sinfonia – in un crescendo di incitazione al coraggio e alla forza in grado di spingerci verso un nuovo inizio, camminando verso il domani nonostante la paura.
In piena sicurezza verranno eseguiti il Concerto per pianoforte e orchestra n°5 in Mi bemolle maggiore e la Quarta Sinfonia in Si bemolle maggiore. Per un’esecuzione musicale “sfaccettata” che vuol mettere in luce un Beethoven non solo titanico ma anche dolce e pieno di grazia, un mix emotivo che solleva le anime e le conduce, come suggerisce il motto latino Per Aspera ad Astra, verso le stelle.
Una serata a ingresso gratuito, un’avventura che Milano Classica, con la preziosa collaborazione di Yamaha Music Europe – branch Italy, vuole regalare al suo pubblico per ritornare a vivere e a sognare grazie alla musica che, durante il periodo del lockdown, è stata custodita nei cuori e condivisa nelle case con inni di coraggio e che ora finalmente ritorna in una cornice senza pari ad emozionare dal vivo.
Una serata all’insegna dell’emozione e della convivialità – seppur a distanza di sicurezza – quella targata #TheClassicalExperience: un evento che in una location liberty senza tempo ancora tutta da scoprire riporta in auge l’eleganza dei salotti bohémien, rimodulando e facendo slittare le attese riguardo al concetto stesso di “musica classica”, rendendo concerti ed esecuzioni fruibili a ogni tipologia di pubblico.
Le stelle sono tornate a brillare nel cielo di Milano.

Tagged with:     , ,

Related Articles