Tradizioni

  • Sirmione e le sue grotte
    Posted in: Tradizioni

    In questa estate strana caratterizzata dai distanziamenti ma, per paradosso, dalle distanze ravvicinate quando si parla di viaggi, sono tornata a Sirmione, sfiorata in vari passaggi della mia vita. Da bambina coccolata sul molo a dare da mangiare a volatili autoctoni, da ragazza per una cena romantica tornando dalle attrazioni di Gardaland e, oggi, nell’estate […]

  • Cipro: torna il Carnevale
    Posted in: Tradizioni

    Nel 2020, l’arco temporale in cui tutti gli eventi a esso collegati prenderanno corpo andrà dal 20 febbraio al 1° marzo, giornata clou caratterizzata dalla coloratissima parata conclusiva. E partecipare al Carnevale di Lemesos può essere una divertente occasione di viaggio! Anche per godersi il sole cipriota che già in questo periodo offre grande soddisfazione […]

  • Matera: la grande bellezza
    Posted in: Tradizioni

    Non ci sono parole per descrivere la bellezza di questo presepe a cielo aperto unico al mondo. Perdetevi tra i vicoli e non dimenticatevi di portare con voi un panama per combattere la canicola e di indossare scarpe come con suola di gomma. La pietra lisa che in estate si surriscalda raggiungendo temperature elevate diventa […]

  • La via lattea…ma in Val Pusteria
    Posted in: Tradizioni

    Il sentiero del latte (Milchsteig) è l’itinerario didattico proposto nell’ampia offerta escursionistica dell’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria. Nella località di Valles il percorso conduce alla scoperta dell’attività di produzione del latte, partendo dal fondo valle, fino a Malga Fane (1.739 m di altitudine) il più bel villaggio alpino della zona e simbolo dell’attività […]

  • Danzando l’estate
    Posted in: Tradizioni

    Ote -a: la danza folkloristica polinesiana Considerata una delle più spettacolari di tutto il pacifico, Ote-a, una delle danze tipiche polinesiane, può essere svolta sia da donne che da uomini ed è un racconto narrato dalle movenze del corpo che affonda le sue radici in tempi lontani. Si ispira, infatti, ad antiche leggende ma può […]

  • Sri Lanka: festival del Buddha
    Posted in: Tradizioni

    In Sri Lanka, durante il plenilunio nel mese di Esala, che quest’anno cade dal 29 luglio all’8 agosto, si celebra il Festival Esala Perahera: un evento dal sapore antico e dal forte coinvolgimento emozionale che trae le sue origini nel IV sec d.C. quando una principessa indiana nascose il canino di Buddha tra i capelli […]

  • Walser in estate
    Posted in: Tradizioni

    Anche quest’anno l’appuntamento più importante con l’artigianato alpino e Walser è a Macugnaga nelle giornate del 7,8,9 e 16 luglio. La Fiera è organizzata dal Comitato della Comunità Walser con il patrocinio della Regione Piemonte, in collaborazione con la Fondazione Maria Giussani Bernasconi di Varese, con la Fondazione BPN – Banca Popolare di Novara e […]

  • Cascina Caremma: la via di fuga da Milano
    Posted in: Avvenimenti, Tradizioni

    Trenta minuti la separano dal centro da Piazzale Loreto, eppure pare di essere catapultati all’interno di un’altra dimensione.Fatta di risaie allagate, tramonti di fuoco, bollicine locali. In una parola: un relax, pret a porter. Cascina Caremma, per me che sono milanese acquisita, era una puntata di “4 Ristoranti”, format in cui Alessandro Borghese va alla […]

  • La regina dei Paesi Bassi
    Posted in: Tradizioni

    Nella serata di lunedì 28 gennaio 2013 Sua Maestà la Regina Beatrice dei Paesi Bassi ha annunciato la propria intenzione di abdicare il prossimo 30 aprile (il giorno della festa nazionale del Giorno della Regina) in favore del figlio maggiore, il Principe Guglielmo-Alessandro (Prins Willem Alexander), e di sua moglie, la Principessa Máxima. In tale […]

  • Brindisi: la porta d’Oriente
    Posted in: Tradizioni

    Di: Stefano Todisco Ultimo porto italiano in direzione della Grecia e dell’oriente,già citata dal poeta latino Orazio nella quinta delle sue Satire, Brindisi prende il nome dall’antica Brention, centro costiero messapico ben noto ai naviganti greci che la chiamarono Brentesion. Il suono iniziale “br” riconduce al cervo e alle sue corna, animale sacro per molti […]